Quando Cominciare a Truccarsi

A quale età è giusto che le ragazze inizino a truccarsi? Una domanda in apparenza banale, ma che porta con sé tanti risvolti, anche delicati, nel non facile rapporto genitori-figli. Il padre di una figlia femmina vorrebbe che la “sua bambina” restasse tale il più a lungo possibile e quando vede sul volto della sua piccola i primi “colori”, non la prende decisamente bene. Il trucco rappresenta il primo momento di passaggio verso un’età più adulta e quindi verso l’agognata (e temuta…) indipendenza

IL TRUCCO COME GIOCO
In realtà il primo momento di approccio al trucco è puramente ludico. Rappresenta una sorta di “travestimento” o di imitazione della madre. Soprattutto per quelle bambine che cominciano la scuola, è anche un modo per giocare, per confrontarsi con le pari età, per divertirsi. Ma è anche il tentativo, alla fase puramente iniziale, di voler apparire più belle nel confronto con le altre compagne.

IL TRUCCO IN ADOLESCENZA
Qui il make-up non è un più un gioco ma il primo step nel delicato passaggio che porta una ragazza a diventare più donna. Truccarsi come tale a questa età (stiamo parlando della fascia di età 11-14 anni) viene vista dai genitori come una minaccia. Sembra un voler correre troppo da parte delle figlie, che sognano una precoce emancipazione. Un trucco eccessivo potrebbe anche causare all’esterno attenzioni non gradite e decisamente pericolose.

IL TRUCCO A 16 ANNI
Per molti è questa l’età migliore per dare un senso più adulto al trucco. Nascono i primi veri amori, ci sono le prime uscite da sole con le amiche, le prime pizze tra compagni di scuola, senza i genitori nel ruolo di sorveglianti. La ragazza si trasforma in un individuo responsabile e viene esaltato il senso della competizione estetica, anche per riuscire a conquistare il ragazzo dei propri sogni.

IL TRUCCO COME MEZZO PER ESSERE BELLE
Siamo nella società dell’apparire, in cui ciò che conta è soprattutto come si è fuori. Per cui truccarsi bene serve a vincere la competizione con le altre ragazze e rappresenta un “must”. E poi la pubblicità ci inonda di prodotti di vario genere, per cui le ragazze sono quasi spinte al make up a ogni costo. Anche in rete, poi, i tutorial spopolano. Così, non importa l’età: un rossetto, un fard, un eyeliner o un mascara, diventano inseparabili compagni di viaggio sin dalla giovane età.