Come Mettere lo Smalto

Molte donne, nonostante questo momento di crisi, non rinunciano all’estetista, più precisamente alla manicure. Non tanto perché abbiano delle brutte mani o perché non sappiano curarsele, ma perché non sono in grado di mettere lo smalto correttamente. Se anche stu sei tra queste, allora leggi questa guida.

Occorrente
Lozione anticuticole
Bastoncino di legno
Smalto trasparente
Smalto del colore preferito

Mettersi lo smalto da sole è tutta un questione di pratica: dopo aver fatto una buona manicure, spalma sulle cuticole l’apposita lozione per ammorbidirle. Aspetta il tempo di posa, poi toglila e col bastoncino di legno tira indietro le cuticole molto delicatamente, per non farti male. Solo se ne hai in eccesso, tagliale con un tronchesino.

Stendi bene la mano, controlla che sulle unghie non ci siano tracce di pelucchi o altro e procedi col stendere lo smalto trasparente, che ti farà da base. Inizia a dare una pennellata al centro, poi procedi con il lato destro e poi col lato sinistro, partendo dalla base dell’unghia alla punta di essa. Lascia asciugare.

Una volta che al base è asciutta, procedi con stendere il tuo smalto colorato preferito: il procedimento è lo stesso, con la differenza che nella maggior parte dei casi devi dare una seconda mano. Aspetta che il primo strato di smalto sia completamente asciutto, poi procedi col secondo. Ti consiglio di non stendere sull’unghia più di due strati di colore, altrimenti potresti rovinare il risultato finale.